SULLE MIE LABBRA
(Francia, 2001)
di Jacques Audiard
Emmanuelle Devos
Vincent Cassel
Olivier Gourmet
Olivier Perrier
Olivia Bonamy
Bernard Alane
Carla
Paul
Marchand
Masson
Annie
Morel


Il Silenzioso Mondo Di Carla

Carla è una giovane affetta da gravi problemi di udito che riesce a superare il proprio handicap lavorando instancabilmente come segretaria di direzione in un'azienda, dove tuttavia colleghi e superiori la fanno continuamente oggetto di angherie e soprusi e le giocano brutti scherzi. Umiliata e derisa, Carla soffoca dentro di sé rabbia e desiderio di rivalsa (anche sessuale: la MdP indugia languida sui suoi palpiti riflessi allo specchio), fino a quando s’imbatte nel giovane Paul, assunto per farle da assistente. Paul è uno scassinatore appena uscito di galera, il cui desiderio di riscatto si fonde immediatamente con le aspirazioni di rivalsa sociale di Carla. Insieme progettano un colpo che cambierà per sempre le loro vite.

Jacques Audiard confeziona un piccolo capolavoro di ritmo e suspense, pervaso di umorismo e graffiante ironia, il cui incipit poggia quasi interamente su soggettive e primissimi piani sul volto della protagonista: palpabile ad ogni fotogramma la partecipazione di Audiard a convulsi snodi narrativi che in un primo tempo travolgono Carla ma che successivamente la ragazza riesce a controllare e a manipolare abilmente a suo favore.
L’immedesimazione del regista nella sua limitata percezione degli eventi si traduce in alcune sequenze in una lettura essenzialmente visiva cui lo spettatore viene reso partecipe nell’intermittente assenza di suoni. Da recuperare in DVD.

©® Annalisa
Giovedì 28 Febbraio 2008
Riproduzione Riservata